Cucina Ferrarese

La Cucina Ferrarese è definita anche come la Cucina Medievale e Rinascimentale dal sapore antico che deliziava le corti e i papi.

L’arte culinaria ha sempre avuto un ruolo fondamentale per la città di Ferrara che vanta una straordinaria quantità di piatti tipici dal gusto unico ed inconfondibile.

C’è da dire che quasi tutti i primi piatti della cucina ferrarese hanno la caratteristica di essere preparati con la pasta sfoglia (uova, farina ed acqua) che a sua volta viene preparata artigianalmente e con tanta passione.

Scopriamo adesso quali sono i migliori piatti della cucina ferrarese:

Cappellaci Ferraresi

Cappellacci Ferraresi è uno dei piatti più conosciuti di Ferrara ed è un tipo di pasta a forma di cappello di contadino dal quale prendono il nome.

cappellacci sono simili a tortellini ma assumono una forma decisamente più grande, sono fatti di pasta sfoglia e sono ripieni, solitamente, di ricotta o zucca.

ferrara-cappellacci

Maccheroni Pasticciati

Maccheroni Pasticciati o Pasticcio di Maccheroni alla Ferrarese è un piatto tradizionale che ha origini antichissime infatti era uno dei piatti più cucinati durante i banchetti rinascimentali della corte Estense.

ferrara-pasticciomaccheroni

E’ un piatto abbastanza pesante, viene proposto specialmente durante il periodo di carnevale ed è costituito da un involucro esterno di pasta frolla riempito di maccheroni pasticciati con ragùtartufi e besciamella (come variante ai tartufi si usano animelle e funghi).

Cappelletti Ferraresi

Cappelletti Ferraresi sono molto simili ai cappellacci ma di dimensioni ridotte e al tortellino bolognese e si differenziano da quest’ultimo in quanto il ripieno viene fatto con la carne della goletta che è carne di maiale molto più magra e fresca.

ferrara-cappelletti

cappelletti ferraresi possono essere serviti sia in brodo che conditi con il ragù.

Salama da Sugo

La Salama da Sugo è una delle pietanze più antiche in assoluto di Ferrara ed considerata come il fiore all’occhiello dei piatti tipici ferraresi.

La Salama da sugo conosciuta anche come salamina è in effetti un insaccato di varie parti del maiale e rispetto al salame tradizionale è più piccola e arrotondata.

ferrara-salamadasugo

La salamina da sugo viene stagionata per circa 10 mesi e al momento di cucinarla deve essere bollita per almeno 8/10 ore e viene servita con purè di patate.

Vongole di Goro

Andare a Ferrara e non ordinare le Vongole di Goro è impossibile.

Le Vongole di Goro o le Vongole Filippine vengono allevate nella cosiddetta Sacca di Goro che rappresenta l’habitat ideale per numerose specie ittiche.

ferrara-vongoledigor

Vi consigliamo di gustare le Vongole di Goro alla marinara che hanno un sapore eccezionale.

Anguilla alla Ferrarese

L’Anguilla è un piatto tipico di Ferrara ed è molto rinomato in quanto la materia prima proviene dalla Valle di Comacchio.

L’anguilla può essere cucinata in ben 16 modi differenti a partire dalla bollitura fino alla grigliatura o addirittura allo spiedo.

ferrara-anguilla

Altri piatti tipici di Ferrara sono:

  • Lasagne Pasticciate: si differenziano da quelle bolognesi in quanto sono più grandi e vengono ricoperte di ragù e grana.
  • Salame all’Aglio: è composto dalle migliori parti del maiale quali lombi e cosce.
  • Acquadelle Marinate: consiste in una marinatura di acquadelle fritte con aceto per poi essere conservate in lattine.
  • Coppia o Pane Ferrarese: è un pane particolarmente flagrante dal gusto intenso ed è composto da un corpo centrale da cui si dipartono 4 cornetti.

ferrara-pane

Dolci tipici ferraresi

Ai dolci ferraresi abbiamo conservato un posto d’onore in quanto oltre ad avere un’antichissima storia sono delle vere e proprie delizie per il palato.

Vediamo quali sono i dolci tipici di Ferrara:

Tenerina di Zucca

La Torta Tenerina o Tacolenta è uno dei dolci tipici ferraresi più buoni e consumati.

Questa torta è stata realizzata per la prima volta verso la fine dell’800 e i primi del ‘900 e si prepara unendo zucchero, uova, burro, cioccolato fondente e pochissima farina.

ferrara-tenerinadizucca

La Tenerina di Zucca è una delle varianti principali e più amate della Torta Tenerina e anzichè utilizzare il cioccolato fondente si usa la polpa di zucca cotta al forno.

Ciambella Ferrarese

La Ciambella Ferrarse o Brazadela è un dolce che si prepara durante il periodo Pasquale ed è considerata come uno dei “dolci ricchi”.

Questo dolce è molto semplice da realizzare infatti la sua preparazione consiste nell’impastare farina, lievito, zucchero, burro e latte per poi metterlo in forno in una tortiera ad anello.

ferrara-ciambella

Altri dolci di Ferrara sono:

  • Pampepato: questo dolce è in assoluto il più conosciuto, ha tantissime varianti e viene preparato solitamente con cannella, pinoli, noce moscata, nocciole e cioccolato.
  • Persicata: è una fetta di pasta tagliata sottilissima che viene caramellata per poi essere messa in forno.
  • Raviole Ferraresi: sono dei ravioli dolci con ripieno di marmellata cotti al forno.
  • Torta alle Tagliatelle: è un dolce davvero incredibile in quanto il suo interno è composto da pasta frolla di mandorle, liquore di mandorle amare e limone che viene ricoperto da tagliatelle di uova e farina.

 

207 Comments

Leave a Reply